RES PUBLICO

Realizzato nell'ambito del Bando NUOVI PUBBLICI 2018 sostenuto dalla Fondazione Cassa Risparmio Firenze

Il progetto si propone di coinvolgere nuovi segmenti di pubblico nelle attività teatrali del Teatro Corsini. RES PUBLICO di fatto intende far sentire il teatro come un bene comune in cui ogni cittadino può ritrovare un senso di appartenenza alla comunità partecipando attivamente.

Per questo motivo i destinatari del progetto diventano protagonisti dinamici di attività da loro e per loro create. Per creare consapevolezza e affezione al teatro verranno coinvolte le Scuole secondarie di secondo grado per dar vita a un progetto di alternanza scuola-lavoro che accompagnerà gli studenti in un percorso alla scoperta dei mestieri del teatro oltre a lavorare sulla critica e sulla comunicazione diventando loro stessi promotori del teatro per la loro generazione.

Anche il pubblico adulto sarà coinvolto in un percorso di educazione alla visione e rielaborazione dello spettacolo disponendo di uno spazio sul sito di Catalyst che ospiterà le recensioni elaborate dagli spettatori.
Si realizzeranno laboratori creativi multidisciplinari per adulti e ragazzi presso il Teatro Corsini.
Implementeremo inoltre i percorsi formativi all’interno delle scuole del territorio rafforzandone il legame con lo spettacolo dal vivo.

Fondamentale sarà il rapporto diretto col territorio attraverso la messa in scena di spettacoli in luoghi di valore storico-culturale del Mugello nella sezione del progetto “Teatro diffuso” che vedrà anche il coinvolgimento delle Compagnie amatoriali di Barberino.
Si porrà inoltre attenzione alla questione dell’inclusione e dell’integrazione mettendo in atto una collaborazione con l’Associazione Progetto Accoglienza finalizzata a una produzione teatrale multidisciplinare che avrà come protagonisti i migranti ospiti della struttura a fianco dei giovani e delle famiglie del territorio